Cuochi d'Italia, la Sicilia passa il turno: Helios Gnoffo vince la sfida contro la Toscana

Lo chef palermitano ha ottenuto un totale di 25 punti. Il suo sfidante, Pietro Mallegni, di Massa Carrara, si è fermato a 24. Ha conquistato i giudici, Gennaro Esposito e Cristiano Tomei, con il suo dentice alla matalotta

Lo chef Helios Gnoffo in trasmissione

Lo chef palermitano Helios Gnoffo, rappresentante della Sicilia ai Cuochi d'Italia, passa il turno. Ha vinto la sfida a colpi di ricette contro il collega Pietro Mallegni, 20 anni di Massa Carrara (rappresentante della Toscana), andata in onda ieri sera nel corso della puntata della trasmissione condotta da Alessandro Borghese su TV8. Il siciliano ha ottenuto un totale di 25 punti. Il toscano, invece, si è fermato a 24.

A conquistare gli chef Gennaro Esposito e Cristiano Tomei, il dentice alla matalotta, ovvero in umido, proposto da Helios Gnoffo. I giudici gli hanno assegnato 14 punti. Lo sfidante, che ha dovuto realizzare lo stesso piatto tipico della cucina siciliana, ne ha ottenuti solo 11. Per lui è andata meglio durante la sfida di ritorno, quando gli sfidanti hanno preparato un piatto della tradizione toscana: il coniglio alla cacciatora. Helios, però, grazie al vantaggio ottenuto nella gara di andata è riuscito complessivamente ad ottenere un punteggio più alto e ad accedere alla seconda fase della gara.

Gnoffo ha iniziato la carriera cucinando a bordo di barche a vela e yatch in giro per il mondo. Poi nel 2014 ha deciso di mettersi in proprio aprendo un'attività tutta sua, l'Osteria Mercede. Il protagonista indiscusso del suo menù è il pesce, alimento che gli ha permesso di conquistare un vantaggio importante sull'avversario e vincere la sfida. " E andiamo avanti - commenta il 35enne sui social - e grazie a tutti per il supporto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli spostamenti della turista bergamasca: "Ha girato per Palermo, indagini su dove è stata"

  • Coronavirus, primo caso a Palermo: turista di Bergamo è positiva

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Coronavirus a Palermo, i contagiati tra i turisti bergamaschi salgono a tre

  • Coronavirus, Musumeci: "Sospensione lezioni nelle scuole di Palermo e provincia"

  • Terrasini, rissa mortale dopo la discoteca: "In un video la coltellata fatale"

Torna su
PalermoToday è in caricamento