Il carico da 50 milioni di hashish su una barca a vela, tre condanne

Tre uomini di nazionalità turca colpevoli di traffico internazionale di droga. A maggio erano stati bloccati sul veliero “Solen 1”, con un carico di 5 tonnellate e mezza di sostanza stupefacente. L'imbarcazione era stata intercettata a 96 miglia dall’isola di Marettimo e condotta nel porto di Palermo

Parte del carico di droga

Erano stati bloccati sul veliero “Solen 1” con un carico di ben cinque tonnellate e mezza di hashish, a maggio dell’anno scorso e per tre turchi adesso è arrivata la condanna per traffico internazionale di droga. Il “fumo”, suddiviso in 187 colli di iuta, aveva un valore di 50 milioni di euro. Il gup Piergiorgio Morosini ha inflitto 6 anni e 8 mesi a Memet Erse e 6 anni a testa a Muzzafer Basaran e Yakup Aslan, che sono stati processati con il rito abbreviato. I tre imputati dovranno anche pagare complessivamente una multa di 180 mila euro e il giudice ha pure disposto la confisca dell’imbarcazione a vela di 12 metri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La “Solen 1”, battente bandiera turca, era stata intercettata dalla guardia di finanza a 96 miglia dall’isola di Marettimo, grazie anche alla collaborazione con le forze dell’ordine spagnole e francesi, e poi condotta nel porto di Palermo. L’imbarcazione era salpata dal Marocco e non è mai stato chiarito dove fosse diretta. A bordo i militari trovarono ben 5.474 chili di hashish, marchiati con 6 diversi loghi, tra cui quello della Mercedes.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento