rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Guerra in Ucraina, Mattarella: "Da parte della Russia inaccettabile aggressione"

Le parole del presidente della Repubblica al presidente dell'Acri, Francesco Profumo, in occasione del 25esimo congresso nazionale dell'associazione

Una "aggressione inaccettabile" all'Ucraina da parte della Russia. Lo ha ribadito il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio inviato al presidente di Acri, Francesco Profumo, in occasione del Congresso dell'associazione, che prende il via questa mattina a Cagliari.

"Saluto, con particolare intensità, la scelta di porre al centro del congresso di Acri il tema delle disuguaglianze, che si sono particolarmente accentuate durante la pandemia. Esprimendo nel contempo - ha scritto il capo dello Stato - apprezzamento per l'impegno dispiegato in questi anni nell'affrontare le numerose criticità che si sono manifestate, a livello territoriale, sociale, generazionale, di crisi internazionale, come nel caso delle migrazioni e ora delle conseguenze dell'inaccettabile aggressione all'Ucraina da parte della Federazione russa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina, Mattarella: "Da parte della Russia inaccettabile aggressione"

PalermoToday è in caricamento