Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Guasto ai freni sul treno Palermo-Messina, paura tra i passeggeri

Panico a bordo, l'improvvisa frenata all'altezza di Santa Flavia. I passeggeri, molti erano turisti, sono scesi in mezzo ai binari e poi trasferiti alla stazione più vicina. Dopo due ore di attesa, con un altro convoglio, la ripartenza verso Messina

Paura sul treno Palermo-Messina. Il regionale, partito questa mattina alle 11.08 dalla stazione centrale del capoluogo, si è fermato improvvisamente all'altezza di Santa Flavia: panico tra i passeggeri evacuati. Disagi per centinaia di viaggiatori: tra loro molti turisti. Il motivo? Un guasto all'impianto frenante, che ha causato la fuoriuscita di fumo.

A scopo cautelativo il treno è stato fermato. Qualcuno, a causa dell'improvvisa frenata è caduto, senza riportare però conseguenze significative. E' successo intorno alle 11.30. I passeggeri poi sono scesi in mezzo ai binari e sono stati quindi trasferiti alla stazione di Santa Flavia. Da qui hanno poi proseguito il viaggio a bordo di un altro convoglio, ripartito però alla volta di Messina solo dopo due ore di attesa.
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto ai freni sul treno Palermo-Messina, paura tra i passeggeri

PalermoToday è in caricamento