rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Servizio idrico / Bagheria

Individuata la perdita nell'acquedotto Nuovo Scillato, ma Bagheria resta a secco per alcune ore

L'Amap fa sapere di aver fatto partire la riparazione e di aver limitato i disagi aumentando i prelievi dai potabilizzatori Jato e Risalaimi

È stata individuata oggi pomeriggio l'esatta posizione della perdita nell'acquedotto "Nuovo Scillato", in contrada San Girolamo, in prossimità dello svincolo autostradale di Termini Imerese, che ha causato disagi in 5 comuni. Per fermare la perdita, ieri pomeriggio è stato del tutto interrotto il flusso idrico e sono scattate delle misure di compensazione per limitare il calo di pressione nella rete idrica dei comuni costieri e nella zona sud-est della città di Palermo.

Per compensare il calo di flusso in tutta la rete, i tecnici dell'Amap hanno infatti aumentato il prelievo dai potabilizzatori Jato (a Partinico - diga Poma - che serve la zona pedemontana della città di Palermo) e Risalaimi (a Marineo, che prende l'acqua dalle dighe Rosamarina, Piana e Scanzano e serve tutta la zona costiera da Termini Imerese a Palermo). "Grazie a questa manovra - riferisce l'Amap - tranne che a Bagheria dove si è interrotta del tutto l'erogazione per alcune ore, nelle altre zone della provincia non si sono registrati grossi disservizi".

Già oggi è iniziato un intervento di riparazione della perdita, col supporto di alcuni mezzi pesanti dell'azienda. Nella giornata di domani saranno conclusi i lavori e quindi la situazione potrà tornare alla normalità entro giovedì sera. "Appena informati della criticità - afferma l' amministratore unico di Amap Alessandro Di Martino - i tecnici dell'azienda hanno attivato tutte le procedure previste sia per individuare il danno sia per limitare i disagi per i cittadini. Grazie ad un intervento tempestivo, in poche ore, nonostante la gravità del danno, tutto sarà risolto".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Individuata la perdita nell'acquedotto Nuovo Scillato, ma Bagheria resta a secco per alcune ore

PalermoToday è in caricamento