rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Politeama

Guardia marina nazionale: progetto mobilità elettrica in mare

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

L'Organizzazione di Volontariato "Guardia marina nazionale" ha avviato un progetto per diffondere la mobilità elettrica in mare. Il Presidente dell'Associazione, Giampaolo Cervone, ingegnere elettronico e docente di Elettronica e Informatica presso l'Istituto Nautico di Palermo ci illustra brevemente il suo progetto: si vogliono far conoscere i grandi vantaggi dell'uso dei motori elettrici in mare, valorizzandone la valenza a livello ecologico e sfruttandone appieno le positive qualità, in termini di assenza di rumorosità e possibilità di accedere anche alle aree marine protette, godendo dei meravigliosi paesaggi marini che la Sicilia ci offre e che spesso sono sconosciuti agli stessi Siciliani.

La Guardia Marina Nazionale intende portare avanti questo progetto ed incrementarlo nel tempo, acquisendo nuove imbarcazioni e nuovi motori elettrici di varia potenza, al fine di mettere a disposizione del pubblico la possibilità di provare l'emozione di un'escursione in barca con motore elettrico, visitando baie, grotte e luoghi fantastici. Chi desidera partecipare o seguirci, può accedere al gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/2860588157328340/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia marina nazionale: progetto mobilità elettrica in mare

PalermoToday è in caricamento