rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca

Quindici grifoni in arrivo dalla Spagna nel centro di riabilitazione per rapaci di Isnello

A raccontare il momento il deputato regionale di FdI Marco Intravaia che ha partecipato al trasferimento dei rapaci in contrada "Terra dei Poveri"

“È stata veramente una bella emozione assistere al trasferimento di giovani grifoni provenienti dalla Spagna nella voliera di riabilitazione per animali selvatici feriti ad Isnello, dove questi volatili saranno curati e riammessi nella popolazione faunistica madonita". E' quanto dichiarato dal deputato regionale di FdI Marco Intravaia che ha partecipato al el momento di trasferimento dei rapaci provenienti dalla Spagna nel centro di riabilitazione in contrada “Terra dei Poveri” ad Isnello.

Ringrazio gli enti coinvolti, l'assessorato regionale Territorio e ambiente, l'istituto zooprofilattico sperimentale di Sicilia, i comuni di Isnello e Petralia Sottana, il Rotary, per il grande lavoro che stanno svolgendo al fine di reintrodurre il grifone nelle Madonie, contribuendo ad arricchire la biodiversità della zona. Per aiutare la ripopolazione anche di altri rapaci, quali poiane e aquile, sono stati realizzati due carnai, cioè due stazioni per l’alimentazione di animali necrofagi e introdotti sistemi di monitoraggio Gps per gli esemplari già presenti nell’area. Grazie all’impegno degli enti coinvolti il grifone potrà essere ammirato mentre vola sul cielo delle Madonie e costituirà un ulteriore fattore attrattivo per il turismo sostenibile del comprensorio che sta diventando un segmento molto importate per il comparto”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quindici grifoni in arrivo dalla Spagna nel centro di riabilitazione per rapaci di Isnello

PalermoToday è in caricamento