rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Il ministro alla Camera

Niente green pass sullo Stretto, Giovannini: "Lo Stato non impugnerà l'ordinanza della Sicilia"

Il governatore Musumeci ha stabilito che l'uso dei traghetti che collegano le sponde fra Villa San Giovanni e Messina sarà possibile anche senza la carta verde

Lo Stato è orientato a non impugnare l'ordinanza" dei presidenti Nello Musumeci e Roberto Occhiuto delle Regioni Sicilia e Calabria che permette l'uso dei traghetti che collegano le due sponde dello Stretto di Messina anche senza green pass. Il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, lo dice in audizione alla commissione Trasporti della Camera "dopo una consultazione con i colleghi e la presidenza del Consiglio". Attualmente è in corso "un dialogo con le autorità regionali per far sì che vengano assicurate al massimo le misure di sicurezza sanitaria, nonostante i diversi regimi", aggiunge Giovannini, ma, ribadisce, "lo Stato non conta di opporsi all'ordinanza dei due presidenti di regione".

Stamani Musumeci aveva anticipato la linea del governo sulla vicenda durante una conferenza stampa esprimendo parole di apprezzamento "nei confronti del governo nazionale per avere tollerato la mia ordinanza e quella del governatore della Calabria Occhiuto a proposito di quella evidente ingiustizia relativa al transito sullo Stretto. Io non sono mai stato generoso con i no vax ma mi sembra una follia mettere in discussione che la Sicilia sia una regione italiana come le altre". 

Fonte: MessinaToday

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente green pass sullo Stretto, Giovannini: "Lo Stato non impugnerà l'ordinanza della Sicilia"

PalermoToday è in caricamento