Cronaca

"Episodi di cattiva assistenza al pronto soccorso di Villa Sofia": interrogazione di Schillaci (M5s)

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Il governo ci dica come ha intenzione di procedere per fare piena luce sui presunti casi di cattiva assistenza al Pronto soccorso di Villa Sofia denunciati dalla stampa in questi giorni e quali azioni intende eventualmente mettere in campo per evitare che se ne verifichino altri in futuro” . È questo, in soldoni, il cuore di un’interrogazione presentata all’Ars dalla deputata M5S, Roberta Schillaci. Nel suo atto parlamentare la deputata fa riferimento anche ad una malata oncologica, che secondo quanto denunciato dalla famiglia non avrebbe ricevuto adeguata assistenza. “I casi denunciati – dice la deputata – testimonierebbero, ove accertati, l’esistenza di problematiche nell’organizzazione e gestione del pronto soccorso. Il governo chiarisca e prenda le dovute contromisure”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Episodi di cattiva assistenza al pronto soccorso di Villa Sofia": interrogazione di Schillaci (M5s)
PalermoToday è in caricamento