Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Via Toselli Pietro Maggiore

Violenta grandinata su Palermo: strade “bianche” e traffico in tilt

L'evento meteorologico ha colpito la città intorno alle 9. I marciapiedi, i balconi delle case e i tetti delle auto ricoperti dal ghiaccio. Allagamenti alla circonvallazione, in via Messina Marine e in via Oreto. Un volo dirottato a Lamezia Terme

Via Maggiore Toselli "imbiancata"

L’inverno non ne vuol sapere di abbandonare Palermo. Dopo la coda di freddo e pioggia della scorsa settimana, stamattina una violenta grandinata si è abbattuta sulla città. Quindici minuti intensi, dalle 9 alle 9,15 circa. E le strade si sono subito imbiancate. Così come i balconi della case e i tetti delle auto.

Insieme alla grandine i consueti disagi: allagamenti, tombini in tilt e traffico impazzito. Da via Ugo La Malfa a via Leonardo Da Vinci, da via Oreto a via Messina Marine. Sono tanti (e i soliti) i punti della città colpiti dagli allagamenti. Disagi anche per i viaggiatori del volo proveniente da Malpensa: l'aereo, partito da Milano alle 13,40, a causa del maltempo è stato dirottato a Lamezia Terme. Il velivolo è poi ripartito dopo una sosta di qualche minuto alla volta di Punta Raisi.

"Ma non si tratta di eventi eccezionali - spiega Nicola Sacco, direttore di Associazione Meteo Palermo onlus -, il periodo si presta perchè il mare inizia a scaldarsi, ma ancora ci sono infiltrazioni di aria fredda nel mediterraneo direttamente dall'est europa. E, come in questi giorni, il mare in riscaldamento e l'aria fredda portano a maggiori contrasti e quindi eventi grandinigeni e temporali".

La settimana passata il maltempo aveva causato il cedimento del manto stradale e la chiusura di un tratto di via Cappuccini, all’altezza di via Pindemonte. Mentre il forte vento aveva causato la caduta di alberi in corso Calatafimi e in via Messina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta grandinata su Palermo: strade “bianche” e traffico in tilt

PalermoToday è in caricamento