Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Giusy Ferreri con il pancione nel video de "L'amore mi perseguita"

Con la cantante palermitana c'è Federico Zampaglione, autore del brano e regista del videoclip, girato a Milano. La cantante aspetta una bambina dal compagno Andrea Bonomo

E' una Giusy Ferreri felice e radiosa quella che compare nel nuovo video de "L'amore mi perseguita" insieme a Federico Zampaglione, autore del brano nonché regista della clip. Il brano è contenuto nell'album "Girotondo", di cui fanno parte anche "Fa talmente male", la canzone presentata all'ultimo Sanremo, e il singolo "Parti adesso", già in radio. 

Il video de "L'amore mi perseguita" è stato girato a Milano, nel parco intitolato ad Indro Montanelli, e per la prima volta Giusy Ferreri, palermitana, mostra il suo pancione: la cantante infatti aspetta una figlia dal compagno Andrea Bonomo, imprenditore del mondo dei gelati. 

"L’Amore mi perseguita è un bellissimo dono ricevuto da Federico Zampaglione – racconta Giusy Ferreri - che oltre ad averlo scritto ha deciso di cantarlo insieme a me in questo disco. È un brano passionale che racconta di un amore che, nonostante sembri lasciarsi andare, ritorna costantemente sui suoi passi per ammettere e riconoscere che a volte ciò che unisce due persone è più forte di ciò che le divide. Un amore talmente forte che quasi ti perseguita…''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giusy Ferreri con il pancione nel video de "L'amore mi perseguita"

PalermoToday è in caricamento