rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Muore improvvisamente, la famiglia dona gli organi: salvati due palermitani

L'espianto è stato effettuato al Civico. Il fegato, i reni e le cornee sono stati divisi e donati ad alcuni pazienti che grazie alla vittima si salveranno

Grande gesto d’amore compiuto dalla famiglia di un uomo di 61 anni, Giuseppe Sicilia, morto improvvisamente negli scorsi giorni. I familiari, infatti, hanno deciso la donazione degli organi, il cui espianto è stato effettuato al Civico. Il suo fegato, i reni e le cornee sono stati divisi e donati a tre pazienti che grazie al 61enne, originario di Favara, si salveranno. Gli organi dell'uomo ridaranno la gioia di vivere a un ragazzo di Pisa e a due pazienti palermitani.

Dopo che i familiari della vittima hanno dato l’assenso al prelievo degli organi, è quindi scattata la procedura prevista in questi casi, in accordo con il Centro regionale trapianti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore improvvisamente, la famiglia dona gli organi: salvati due palermitani

PalermoToday è in caricamento