Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù / Via Gaetano Parlavecchio

Un'aula della facoltà di Medicina sarà intitolata a Giuseppe Lena

L'iniziativa per ricordare il giovane che ha perso la vita in seguito a un malore durante un allenamento in palestra. E colleghi e amici hanno raccolto circa mille euro da donare alla fondazione Art per la ricerca sui trapianti

"Per un fiore che non muore mai”. Si chiama così l’iniziativa in ricordo di Giuseppe Lena di un gruppo di colleghi e amici che in pochi giorni hanno raccolto circa mille euro da donare alla fondazione Art per la ricerca sui trapianti. A lui sarà anche intitolata un'aula della facoltà di Medicina. Il giovane di appena 20 anni ha perso una settimana fa in seguito a un malore durante un allenamento nella palestra New Center Body Sistem di via Stazzone, una traversa di via Oreto. 

“L'iniziativa – spiega Cristina Geraci, collega di Lena e coordinatrice dell’iniziativa - parte dall’idea di una piccola colletta per un telegramma e per un necrologio o un eventuale omaggio floreale. Considerando, però, che i fiori muoiono e volevamo lasciare una traccia che ricordasse il nostro collega, abbiamo pensato ad una donazione. Ho scelto l'Art per seguire la scia del gesto compiuto dai signori Lena. La ricerca è il vero fiore che non muore mai, ecco quindi da dove nasce il nome dell'iniziativa. Abbiamo coinvolto il Preside ed il Coordinatore di Medicina e a macchia d'olio la notizia si è diffusa fra studenti e i docenti”. La raccolta è stata fatta dal 16 al 19 dicembre nelle Aule Nuove di via Parlavecchio, dove sono stati raccolti in totale 860 euro.

“L'Art – spiega Geraci - dopo la pausa natalizia, provvederà a contattarmi per poi inviare un rendiconto che indicherà il progetto destinatario della nostra donazione. La cosa bella di questa iniziativa è che ha unito un po’ tutti sotto la bandiera della solidarietà, dal preside Giacomo De Leo, che ha espresso la volontà di intitolare un’aula a Giuseppe e di nominarlo "benemerito dell'ateneo di Palermo", alla famiglia, agli amici, passando per Auletta 99, associazione studentesca di cui Giuseppe faceva parte e che sta preparando due targhe da consegnare alla famiglia Lena e da appendere nell’aula universitaria che a lui sarà intitolata”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'aula della facoltà di Medicina sarà intitolata a Giuseppe Lena

PalermoToday è in caricamento