Cronaca Calatafimi / Via Cappuccini

Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

Originario della zona dei Cappuccini, sposato con due figli piccoli, risulta introvabile da domenica mattina alle 9. "Non riusciamo a darci alcuna spiegazione", racconta uno dei familiari a PalermoToday. Presentata denuncia ai carabinieri

Esce di casa e scompare nel nulla. Ore di angoscia per la famiglia di un 23enne, che risulta introvabile da domenica mattina alle 9. Il ragazzo ha lasciato l'abitazione in cui vive da poco con la moglie e i due figli piccoli, nella zona del Capo, ma non ha più fatto rientro. "Non riusciamo a darci alcuna spiegazione - racconta uno dei familiari a PalermoToday -. Ha lasciato tutto in casa, compreso il telefonino, ancora attaccato al caricabatterie, e i documenti".

La famiglia, che è della zona dei Cappuccini, nelle scorse ore ha presentato denuncia ai carabinieri di corso Calatafimi e si dice molto preoccupata per questo allontanamento. Il caso sarà affrontato domani sera anche nella puntata di "Chi l'ha visto?", dicono i familiari, che dopo avere atteso invano il suo ritorno si sono rivolti a PalermoToday: "E' ormai scomparso da più di 48 ore, l'ansia cresce ogni minuto che passa. Chi per caso dovesse vederlo, per favore, ce lo faccia sapere, anche rivolgendosi a carabinieri o polizia".

Il 23enne ha occhi e capelli castani, e la barba. Quando è uscito di casa indossava un paio di pantaloncini e una maglietta. I familiari non si danno pace: "Questa scomparsa è un mistero. Lo avevamo visto fino a venerdì sera per festeggiare il compleanno di sua figlia che ha fatto un anno e stava bene. Sembrava felice. Non c'erano mai state delle avvisaglie che lasciassero presagire un suo allontamento".

Il 23enne scomparso da domenica, i familiari possono sorridere: "E' tornato a casa"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

PalermoToday è in caricamento