menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Stazione, cerca una notte di sesso ma viene rapinato da un gruppo di prostitute

A riferlo alla polizia è stato un 21enne che era andato in via Manzoni per consumare un rapporto sessuale a pagamento. Qualcosa però sarebbe andato storto e il ragazzo si è trovato costretto a chiamare la polizia

Era andato nella zona di via Lincoln per consumare un rapporto sessuale a pagamento ma sarebbe andato "in bianco" per poi tornare a casa senza neanche i soldi che aveva nel portafogli. Un ragazzo di 21 anni ha contattato il 113 riferendo alla polizia di essere stato circondato e rapinato da sette prostitute in via Alessandro Manzoni.

L’episodio risale alla mezzanotte tra mercoledì e giovedì scorsi. Il ragazzo aveva deciso di concedersi una serata alternativa e farsi un giro nella zona. Dopo aver individuato una prostituta e una breve contrattazione qualcosa è andata storta e il giovane è stato attorniato da un gruppo di donne che lo avrebbero minacciato per rubargli 20 euro.

Il 21enne sarebbe riuscito a divincolarsi e a scappare, contattando intorno alle 2 la polizia e raccontando con un po’ di imbarazzo quanto gli era appena accaduto. Al loro arrivo però gli investigatori non avrebbero trovato nessuna delle sette prostitute. Diametralmente opposto il caso di febbraio 2018, quando un cliente - dopo il rapporto sessuale - ha rapinato la prostituta con cui si era appartato poco prima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento