Cronaca Montepellegrino / Via Monte Ercta

Monte Pellegrino, ciclista diciottenne finisce contro il guardrail e cade in una scarpata

I vigili del fuoco lo hanno recuperato con l'utilizzo di un'autoscala e lo hanno affidato ai sanitari del 118. Il giovane è stato portato in ambulanza a Villa Sofia ed è stato ricoverato in codice rosso per alcune fratture

Sarà stata l’alta velocità, forse un malfunzionamento dei freni o ancora un avvallamento dell’asfalto. Di sicuro un giovane ciclista questa mattina ha perso il controllo del mezzo è caduto in una scarpata, facendo un volo di 5 metri, mentre affrontava i tornanti di Monte Pellegrino. Una violenta caduta che ha reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per soccorrere il ragazzo, un diciottenne, poi affidato ai sanitari del 118 e portato con l’ambulanza al Trauma center di Villa Sofia.

Le immagini dei soccorsi | video

Il ragazzo si trovava con alcuni amici quando, per cause da accertare, è andato a finire contro un guardrail. Sul posto sono intervenute le squadre del Nucleo speleo alpino fluviale che hanno utilizzato un’autoscala per creare un punto di ancoraggio, calarsi, recuperare il ferito e caricarlo su una barella. Il diciottenne, che a causa dell'impatto ha riportato alcune fratture e altri traumi, è stato ricoverato in codice rosso ma nonostante il violento incidente non sarebbe in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Pellegrino, ciclista diciottenne finisce contro il guardrail e cade in una scarpata

PalermoToday è in caricamento