Cronaca

L'iniziativa dei fiorai: una gerbera rossa per dire no alla violenza contro le donne

L'obiettivo della campagna è anche quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sul difficile momento che stanno vivendo i fiorai

Una gerbera rossa per dire no alla violenza contro le donne: anche i fiorai palermitani aderenti a Federfiori Confcommercio Palermo celebreranno domani, mercoledì 25 novembre, la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, una iniziativa promossa a livello nazionale da Federfiori insieme all'Unione Induista Italiana.

Verrà omaggiata una gerbera rossa a tutte le donne che entreranno nei punti vendita dei fiorai di Palermo e provincia che aderiscono all’iniziativa e che saranno riconoscibili attraverso una locandina affissa all’esterno. 

Due gli obiettivi della campagna: lanciare un forte messaggio contro la violenza sulle donne che, nei mesi di lockdown, ha visto incrementare i casi di violenza, ma anche sensibilizzare l’opinione pubblica sul difficile momento che stanno vivendo i fiorai italiani a causa del Covid. 

“Un messaggio forte con un gesto delicato - spiega Gioacchino Vitale, presidente di Federfiori Confcommercio Palermo -. Il dono di una gerbera rappresenta un omaggio simbolico alle donne che vuole puntare l'attenzione sul tema della violenza di genere tema sempre di attualità e che purtroppo ha registrato un aggravamento in questi ultimi mesi per le ridotte possibilità delle donne vittime di sottrarsi alla violenza. Un fiore per ricordare a tutti noi il dovere di non sottovalutare il tema e attivare reti reciproche di solidarietà”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'iniziativa dei fiorai: una gerbera rossa per dire no alla violenza contro le donne

PalermoToday è in caricamento