Cronaca

Giornata nazionale contro la Pedofilia, a Cefalù incontro con i ragazzi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La tutela dei bambini è la priorità del nostro impegno che si declina in vari interventi, da quello di aiuto e assistenza ai bambini vittime di violenza, a quello dell’educazione civica ed ambientale nelle scuole, ai Bambini Autistici di ‘Parent to Parent Italia’, alla comunità di Don Enzo Volpe". Lo ha detto Natalia Re, presidente del movimento per la gentilezza partecipando all'incontro dal titolo "Fenomeni critici giovanili nell’era attuale”, che si è svolto a Cefalù promosso dal comune, dalla Camera dei Deputati, dall'associazione Mete, presieduta da Don Fortunato, ed Oiudur, in occasione della Giornata Nazionale contro la Pedofilia e la Pedopornografia. "Con il Movimento per la gentilezza - prosegue - da sempre sosteniamo anche le Associazioni come “Piccoli Battiti”, che si occupa di proteggere i cuori dei bambini più deboli, attraverso una politica di informazione, prevenzione e protezione dei rischi cardiologici nei giovani, installazione di defibrillatori, realizzazione di corsi di ‘Basic Life Supportearly Defibrillation’ e ‘Basic Life Support Early Defibrillation’, e l’organizzazione di screening elettrocardiografici gratuiti nelle scuole. Già abbiamo un programma per il 19 maggio, iniziativa solidale per i pazienti del reparto di Oncoematologia Pediatrica al Civico di Palermo,dove regaleremo dei turbanti colorati ai piccoli, un piccolo segnale per regalare un sorriso*. ,

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata nazionale contro la Pedofilia, a Cefalù incontro con i ragazzi
PalermoToday è in caricamento