Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Uditore-Passo di Rigano

Nuovi alberi al parco Uditore, oltre 20 scuole piantano gli agrumi

Si tratta di piante interrate dai bambini in occasione della "Giornata Nazionale dell'Albero" organizzata dal Comune. Il tema scelto per quest'anno: "L'albero: la sua storia, la nostra storia"

Piantati questa mattina nuovi alberi al parco Uditore: si tratta di piante di agrumi interrate dai bambini in occasione della “Giornata Nazionale dell’Albero”, organizzata dal Comune. Il tema scelto per quest’anno è appunto: “L’albero: la sua storia, la nostra storia”. Più di 20 le scuole presenti.

"Siamo qui con i bambini della scuola Altarello - dicono presidente, vicepresidente e consigliera della IV Circoscrizione, Silvio Moncada, Ninni Abbate e Serena Potenza - la giornata di oggi è molto importante e si inserisce nell'ambito delle iniziative per festeggiare il venticinquesimo anno dalla firma del trattato dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, sottoscritto dall'Onu. C'è ancora molto lavoro da fare  - continuano - rispetto al riconoscimento totale dei diritti in favore dei bambini: è molto diffuso anche nella nostra città il fenomeno dei bambini sfruttati in ambito lavorativo e bisogna intervenire anche rispetto al fenomeno della prostituzione minorile. E' altresì importante insegnare ai bambini a rispettare la natura e gli alberi che sono fonte di vita".

La scuola Altarello ha dedicato l'albero piantato alla piccola Alessandra Parisi, scomparsa nella strage di Ustica a soli 4 anni. "In quella strage Alessandra scomparse insieme alla mamma - dice Giusi Gandolfo, insegnante della scuola Altarello -, il papà ha dedicato una scuola al suo nome a borgo vecchio, abbiamo così voluto mantenere vivo il ricordo di questa bambina e di suo padre che adesso è scomparso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi alberi al parco Uditore, oltre 20 scuole piantano gli agrumi

PalermoToday è in caricamento