rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Capaci

Arpa Sicilia punta sulla scienza partecipata: a Capaci il monitoraggio dei rifiuti in spiaggia si fa con i residenti

L'iniziativa si terrà in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente, che si svolge ogni anno il 5 giugno

A Capaci il monitoraggio dei rifiuti in spiaggia si fa con i residenti. In occasione della Giornata mondiale dell’ambiente, che si svolge ogni anno il 5 giugno, Arpa Sicilia, con la collaborazione del Comune e dell’associazione LiberAmbiente, organizza un evento pubblico che si inserisce in un più ampio progetto di “citizen science – scienza dei cittadini”, con l’obiettivo di trasferire alla comunità locale le competenze utili per contribuire alla raccolta di dati scientifici, secondo gli standard europei.

Non una semplice pulizia della spiaggia, ma un’occasione preziosa per apprendere direttamente da Arpa Sicilia come raccogliere, categorizzare e analizzare il rifiuto seguendo il protocollo richiesto nell’ambito di applicazione della direttiva quadro europea per la tutela dell’ambiente marino (Direttiva 2008/56/CE – Strategia Marina). L’appuntamento è alle 9, nella spiaggia libera - ex lido dell’esercito.
 
I rifiuti si trasformano in un dato prezioso utile a comprendere lo stato di salute dell’ambiente, l’incidenza dei fattori inquinanti e la loro probabile provenienza e fonte. L’attività di monitoraggio di Capaci andrà a integrare un’iniziativa più ampia promossa dall’Agenzia europea per l’ambiente (Aea) dal titolo "Marine LitterWatch", che consente il confronto dei dati raccolti dai diversi Stati membri nei mari dell’Unione Europea. Il progetto rientra nell’ intervento dal titolo “Informazione ambientale: iniziative a favore dei consumatori”, realizzato grazie a una convenzione tra Arpa Sicilia e l’Ufficio di Presidenza – Segreteria generale della Regione Siciliana, per rendere fruibili ed accessibili ai cittadini i dati ambientali prodotti da Arpa Sicilia e per favorire, attraverso la loro conoscenza, l’adozione di pratiche sostenibili e di “citizen science”. Per partecipare all’evento è possibile iscriversi a questo link.

Il programma

09:00 – 09:30: accoglienza e registrazione dei partecipanti
09:30 – 10:00: saluti istituzionali 
10:00 – 10:15: annuncio protocollo di sicurezza norme COVID-19
10:15 – 10:30: formazione dei gruppi, assegnazione di un tratto di spiaggia e istruzioni per il monitoraggio e la raccolta dati
10:30 – 11:30: attività di monitoraggio e raccolta dei rifiuti spiaggiati
11:30 – 12:00: confronto con i partecipanti e saluti
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arpa Sicilia punta sulla scienza partecipata: a Capaci il monitoraggio dei rifiuti in spiaggia si fa con i residenti

PalermoToday è in caricamento