Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Giornata della Memoria, allo Steri l'incontro “Shoah: declinazioni del trauma”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Giovedì 25 gennaio, a partire dalle 9, nella sala delle Capriate del Rettorato (complesso monumentale dello Steri - piazza Marina, 61) in occasione della Giornata della Memoria si terrà l’incontro “Shoah: declinazioni del trauma”. Il convegno, a carattere multireligioso e multiculturale, è organizzato dal dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Palermo e vedrà la partecipazione di studiosi e docenti provenienti dal mondo accademico nazionale, di autorità religiose e di esponenti della società civile e degli organi di informazione per creare una occasione di confronto e dialogo sul tema della Shoah di carattere storico, giuridico e sociologico.

La giornata sarà introdotta dai saluti istituzionali del rettore Fabrizio Micari. A presiedere la prima sessione sarà Giuseppe Verde (Università di Palermo), seguiranno gli interventi di Mario Ferrante (delegato del rettore per la mediazione culturale e il dialogo interreligioso), Pierluigi Consorti (Università di Pisa - presidente Adec), Enrico Del Mercato (capo redattore La Repubblica Palermo), David Meghnagi (Università di Roma Tre).

La sessione pomeridiana, a partire dalle 15.30, sarà presieduta da Salvatore Di Vitale (presidente del Tribunale di Palermo). Interverranno Vito Impellizzeri (facoltà Teologica di Sicilia “San Giovanni Evangelista” di Palermo), Claudia Hassan (Università di Roma Due), Sabina La Grutta e Gioacchino Lavanco (Università di Palermo). 

I lavori proseguiranno venerdì 26 gennaio, a partire dalla 9, con interventi di Salvatore Bordonali, Rita Foti e Luciana Pepi (Università di Palermo) e, a partire dalle 11.30, di Giovanni Bavetta (commissario Asp Trapani), Antonio Sparaco (dirigente sanitario, responsabile U.O. Asp Trapani), Fabrizio De Nicola (manager dirigente azienda Policlinico di Palermo) e Mario Affronti (responsabile del servizio medicina delle migrazioni azienda Policlinico di Palermo)..

Il dibattito mirerà ad analizzare le drammatiche sfaccettature e declinazioni del trauma della Shoah, dando particolare rilievo alle problematiche psicologiche che l’Olocausto ha causato, evidenziando come si tratti di un trauma transgenerazionale e analizzando il modo in cui è stato rappresentato nel cinema e in cui è stato trasposto e raffigurato nella letteratura.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della Memoria, allo Steri l'incontro “Shoah: declinazioni del trauma”

PalermoToday è in caricamento