Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Tragedia di Lampedusa, a Palermo giornalisti di tutto il mondo

Il primo cittadino della piccola isola, Giusi Nicolini, ha chiesto e ottenuto un volo aggiuntivo che consentirà a centinaia di cronisti di partire da Punta Raisi e documentare la catastrofe: "In casi come questi l'informazione è d'obbligo"

La tragedia di Lampedusa (oltre cento cadaveri recuperati in mare questa settimana) sfiora anche Palermo. Giornalisti provenienti da tutto il mondo si stanno dirigendo verso la Sicilia per documentare una delle più grandi catastrofi del mare. Il sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini a volere ha voluto un aereo aggiuntivo da Palermo per Lampedusa per consentire ai cronisti di potere raggiungere l'isola.

Partenza alle 17,30 di questo pomeriggio dall'aeroporto Falcone Borsellino. E non è escluso un volo aggiuntivo anche per domani. "Stanno arrivando giornalisti da tutto il mondo - ha confermato il sindaco Nicolini - per questa immane tragedia che si è verificata ancora una volta nelle acque antistanti la nostra isola. L'informazione è sostanziale in casi come questi per documentare e testimoniare la gravità della situazione. Quante altre tragedie dovranno perpetrarsi prima che si prendano decisioni importanti e fare in modo da scongiurarle?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia di Lampedusa, a Palermo giornalisti di tutto il mondo

PalermoToday è in caricamento