menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornalista picchiata mentre riprende sgombero accampamenti in spiaggia, 10 denunce

La freelance, che collabora anche con PalermoToday, è stata malmenata il giorno di Ferragosto mentre documentava un intervento dei carabinieri contro le tendopoli a Barcarello. Dieci persone tra i 17 e 58 anni sono accusate di lesioni personali aggravate, violenza e minaccia a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire la propria identità

Primi provvedimenti dei carabinieri per la violenta aggressione subita da una giornalista freelence, collaboratrice anche di PalermoToday, nella giornata di Ferragosto. La cronista stava documentando un intervento proprio dei carabinieri a Barcarello contro le tendopoli in spiaggia, quando è stata malmenata da un nutrito gruppo di bagnanti. Stessa sorte per un'amica della giornalista, intervenuta per difenderla. I carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Stazione di Partanna Mondello adesso hanno identificato e denunciato in stato di libertà dieci persone tutte palermitane di età compresa tra i 17 e 58 anni ritenute responsabili e vario titolo di "lesioni personali aggravate, violenza e minaccia a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità".

Parla la giornalista aggredita: "Mi hanno colpita con calci e pugni"

La freelance e l'amica avevano anche chiesto aiuto ad alcuni testimoni, che però, secondo il racconto delle malcapitate, si sono rifiutati di intervenire. A salvare le due vittime dalla furia del branco è stato un equipaggio dei carabinieri, che ha poi avviato le indagini. Determinante è stata l'analisi delle immagini di videosorveglianza. Sono ancora in corso accertamenti per verificare l‘eventuale responsabilità di altre persone.

VIDEO | "Levati da qui": le immagini dell'aggressione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento