Il giardino del Malaluna diventa teatro: al via gli spettacoli curati dall'organizzazione di Valentina Frinchi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Da venerdì 9 giugno parte un'iniziativa voluta, promossa e curata da Valentina Frinchi organizzatore di spettacoli ed energia inesauribile nell'ambito della comunicazione a favore della sua Palermo. Da un'idea della Frinchi nasce la volontà di ridar luce al palco estivo più famoso della città donandogli un nuovo aspetto di Teatro all'aperto. Niente tavolini ma solo sedie ben distribuite per gli amanti della musica da ascolto.

Tutto questo è stato possibile grazie alla complicità e alla stima reciproca con i gestori di quello che una volta è stato definito "il Tempio della Musica": Ezio Gonzales e Davide Speciale. Venerdì 9 Giugno andrà di scena ANNA Bonomolo e DIEGO Spitaleri in SOLOinDUE - piano e voce - diario di viaggio sull'amore. Venerdì 23 Giugno sarà la volta di Giuseppe Milici e Vincenzo Palermo che racconteranno il Brasile in 30 anni di amicizia e di musica. Ad accompagnarli saranno Sebastiano Alioto alla batteria e Stefano India al basso. Valentina Frinchi crede da sempre in un pubblico che esiste indipendemente da un fermento di massa ed è assolutamente convinta che pagare l'ingresso per un concerto sia la scelta più sana e più libera che un appassionato di musica possa compiere.

Torna su
PalermoToday è in caricamento