Giardinello, trovata un'auto con un cadavere carbonizzato: disposta autopsia

Si tratta di un uomo di 34 anni, incensurato. Il corpo era a bordo di una Ford Fiesta rinvenuta in campagna. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri

Foto archivio

Il cadavere carbonizzato di un uomo è stato rinvenuto nelle campagne ai confini tra Carini e Giardinello, in contrada Marchiona. La vittima è Salvatore Badalamenti, 34 anni, incensurato. Il corpo era a bordo di una Ford Fiesta, che risulta intestata alla madre. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri, che stanno effettuando i rilievi. Al momento non si esclude nessuna pista, dal suicidio al tragico incidente. L'uomo potrebbe aver appiccato le fiamme ad alcune sterpaglie ed essere stato avvolto dal fuoco mentre cercava rifugio nell'auto.

Sul corpo è stata disposta l'autopsia. L'esame del medico legale non ha chiarito tutti i dubbi sul decesso: l'uomo era celibe e disoccupato. L'esame sarà eseguito all'istituto di medicina legale al Policlinico di Palermo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto della questura di Palermo si suicida lanciandosi da un viadotto

  • Incidente stradale, morta a 42 anni ginecologa palermitana

  • Pestato durante una lite con la moglie, 41enne muore al Civico

  • Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

  • "Addio Lando": è morto il proprietario del Break

  • Papireto, tenta suicidio ma si schianta al piano di sotto: ferita una donna

Torna su
PalermoToday è in caricamento