Giardinello, nudo in strada distrugge la cassetta postale del vicino: arrestato

In manette è finito un uomo di 55 anni, che deve rispondere di atti persecutori. Motivo del contendere è stato l'accesso alla strada adiacente alla propria abitazione

Foto archivio

Rivendica l'uso esclusivo della strada che costeggia la sua casa e - per chiarire le cose con il vicino -  si spoglia, prende un piccone e danneggia la cassetta della posta. E' accaduto a Giardinello, dove i carabinieri hanno arrestato C.F.G., 55 anni, per atti persecutori.

Gli attriti tra l'arrestato e il vicino risalivano già al 2013. Sempre per lo stesso motivo: l’uso esclusivo di una strada adiacente alla propria abitazione. "La lite - spiegano i militari - è nata proprio dall’ennesimo rifiuto della vittima di sottostare alle pretese del suo stalker. Su disposizione del magistrato, l’arrestato e stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento