Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Carabinieri, generale Cataldo visita comando provinciale: "Aggrediamo i patrimoni della mafia"

L'alto ufficiale è stato ricevuto dal colonnello Antonio Di Stasio, comandante provinciale: "Dobbiamo continuare ad assicurare un'efficace e incisiva azione di contrasto alla criminalità organizzata"

La visita di Cataldo al comando provinciale

Visita del comandante della Legione carabinieri Sicilia, generale di brigata Giovanni Cataldo, al Comando provinciale di Palermo. L'alto ufficiale è stato ricevuto dal colonnello Antonio Di Stasio, comandante provinciale, dai militari in servizio presso le sezioni di Polizia giudiziaria, il Reparto Operativo e i Gruppi di Palermo e Monreale, compresi i comandanti di Stazione, da una rappresentanza dei reparti specializzati del capoluogo, del Cobar e dell'associazione nazionale carabinieri. Nel suo discorso il generale Cataldo ha espresso parole di elogio nei confronti dei militari per "lo straordinario impegno e la costante dedizione profusa nelle quotidiana attività di controllo del territorio".

Ha sottolineato, inoltre, l'esigenza di continuare ad assicurare "un'efficace e incisiva azione di contrasto alla criminalità organizzata, anche attraverso l'aggressione dei patrimoni delle consorterie mafiose". Si è, infine, soffermato sulle virtù che animano gli uomini dell'Arma nella "loro continua e incessante missione al servizio della gente", ricordando come "tutti i carabinieri rappresentino da sempre un costante, rassicurante e prezioso punto di riferimento in tutte le comunità locali dove operano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, generale Cataldo visita comando provinciale: "Aggrediamo i patrimoni della mafia"

PalermoToday è in caricamento