Gelarda: "Cancellate le scritte sataniche di via Sicilia"

Il consigliere comunale del M5S che aveva sollevato il caso: "Abbiamo chiesto al sindaco ed al comandante della polizia municipale l’installazione di telecamere per garantire la sicurezza dei cittadini"

A seguito del mio intervento presso gli uffici competenti, sono state cancellate le scritte di ispirazione satanica, e comunque volgari e di cattivissimo gusto, che si trovavano nel piccolo passaggio tra via Sicilia e Viale Lazio. “Aldilà della chiara offesa al sentimento religioso cristiano che appartiene a molti nostri concittadini, si trattava di scritte indecenti - dichiara Gelarda - e oltre alla cancellazione abbiamo chiesto al sindaco ed al comandante della polizia municipale l’installazione di telecamere per garantire la sicurezza dei cittadini costretti a passare da quel piccolo passaggio, che può essere pericoloso in quanto isolato, e dove malintenzionati avrebbero gioco facile. Dato che non sappiamo ancora quando finiranno i lunghissimi lavori per questo passante ferroviario, almeno adesso garantiamo la sicurezza dei palermitani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento