Cronaca Montepellegrino / Via Dell' Arsenale

Via dell'Arsenale, sospesi i lavori sulla rete fognaria: "Idrocarburi tra i liquami"

In uno scavo per il disinquinamento della fascia costiera dall’Acquasanta al fiume Oreto hanno fatto emergere la presenza di un preoccupante riversamento di idrocarburi mescolato alle acque reflue urbane. Alesi: "Esalazioni che bruciano la gola e rendeno l’aria irrespirabile"

Lo scavo in via Dell'Arsenale - foto Alesi

I lavori nella rete fognaria per il disinquinamento della fascia costiera dall’Acquasanta al fiume Oreto, in uno scavo a cielo aperto, hanno fatto emergere la presenza di un preoccupante riversamento di idrocarburi mescolato alle acque reflue urbane. Succede in via Dell’Arsenale. Questa la denuncia del consigliere dell’Ottava circoscrizione Maurizio Alesi (foto in basso).

"Nell’area demaniale dei cantieri navali - spiega Alesi - i lavori infatti sono stati opportunamente sospesi, proprio a causa dei liquami che esalano un inequivocabile odore di gasolio che brucia la gola e rende l’aria irrespirabile. I residenti non possono aprire le finestre - continua Alesi - e hanno diritto di sapere se e quali rischi corrono inalando questi prodotti petroliferi. Servono delle analisi delle acque e, soprattutto, occorre individuare la loro provenienza, il percorso e dove vanno a finire queste sostanze pericolose per la salute pubblica, al fine di risolvere il problema all’origine".

Potrebbe essere questa la causa del cattivo odore che da anni attanaglia tutta la zona dell'Acquasanta e parte del quartiere Montepellegrino? (VAI ALL'ARTICOLO). Un problema che pare "irrisolvibile" - nonostante un'interrogazione del M5S all'Ars - tanto che alcuni residenti sono rassegnati: "Non resta che tapparci in casa". Fognatura? Gas? Gasolio? Tante domande, poche risposte. Nonostante l'Arpa abbia segnalato la "diffusione di odori non controllata", dal Comune sono arrivati pochi chiarimenti.

maurizio-alesi-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dell'Arsenale, sospesi i lavori sulla rete fognaria: "Idrocarburi tra i liquami"

PalermoToday è in caricamento