All'Ascione la gara nazionale degli istituti odontotecnici

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sabato premiazione e chiusura della gara che ha coinvolto oltre 30 istituti odontotecnici di tutta Italia, rappresentati, ciascuno, da un alunno del Quarto anno. Due le prove sostenute: una teorica (un test pluridisciplinare) e una pratica di modellazione. L'Ascione, vincitore della precedente edizione, la scuola ospitante di diritto e non in gara.

"Emozioni forti e sorrisi da regalare" sottolinea la preside dell'istituto Sara Inguanta, consegnando una targa e un premio in denaro ai primi tre classificati, Luca Manghi del Galvani Lodi di Reggio Emilia, Giorgia del De Carneri di Civezzan,o provincia di Trento, e Mihaela Varga del Fermi Ferraris di Verona. E di sorrisi parla anche Francesco Bertolino che porta i saluti del sindaco Orlando: "Una gioia per Palermo, capitale della cultura e città delle culture, essere stata sede di questa manifestazione, occasione di confronto e crescita. Un ulteriore messaggio di accoglienza e pace in una società spesso diffidente e con poco sorriso".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento