A Gangi la differenziata vola, il sindaco: "Siamo al 55% e col Ccr miglioreremo il servizio"

Il plauso di Migliazzo all'Ama, azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti: "Il nostro è un Aro virtuoso, tra i pochi in Sicilia ad avere i conti in ordine. Merito alla squadra che lavora nella società e al suo amministratore Carmelo Nasello"

Il sindaco Francesco Migliazzo

A Gangi la percentuale di raccolta differenziata ha raggiunto il 55% contro una media del 50% in tutto il comprensorio delle Madonie. Un risultato ottenuto grazie al lavoro dell’Ama, società che si occupa della raccolta dei rifiuti. La percentuale del Comune di Gangi potrebbe aumentare grazie all’apertura, il prossimo anno, del Centro comunale di raccolta dei rifiuti (Ccr) di contrada “Pascovaglio”. I lavori per 612 mila euro sono in corso e li sta effettuando l’impresa Tecno Costruzioni srl di Gangi.

"Un servizio quello della raccolta differenziata che continua a migliorare - dice il sindaco di Gangi Francesco Migliazzo - un grazie va alla società Ama per l’ottimo servizio offerto, nonostante il calo fisiologico nel periodo estivo la differenziata ha superato il 50% nel comprensorio delle Madonie e a Gangi ha raggiunto il 55%. Il finanziamento del Ccr da gennaio ci consentirà di poter conferire ogni giorno le frazioni differenziate e migliorare ancora il servizio, il nostro è un Aro virtuoso tra i pochi in Sicilia ad avere i conti in ordine e questo ne va dato merito alla squadra che lavora nella società e in particolare al suo amministratore Carmelo Nasello il cui ruolo è stato ed è fondamentale”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Polizzi Generosa, netturbino morto folgorato: colpito da un fulmine mentre lavorava

  • Più di 7 milioni di euro di immobili all'asta, come aggiudicarsi le 36 case in viale del Fante

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento