Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Si allontana da casa della nonna ad Altavilla: giovane scompare insieme alla sua ragazza

Da venerdì pomeriggio non si hanno più notizie di Gaetano Scrima e Miriam Bruno. Il ragazzo, 21 anni, è uscito a bordo di una Toyota Aygo e non più rientrato. La ragazza, diciottenne di Bagheria, ha detto alla madre che andava da un'amica ma non l'ha mai incontrata

Un ragazzo di 21 anni e la sua fidanzata di 18 anni sono scomparsi dal palermitano. Si chiamano Gaetano Scrima e Miriam Bruno e sono stati visti per l'ultima volta venerdì scorso. Lui nel pomeriggio si è allontanato da casa della nonna paterna, dove vive da un mese circa, ad Altavilla Milicia a bordo di una Toyota Aygo grigia.

Il padre del giovane, Antonio Scrima ha lanciato un appello su Facebook per ritrovare suo figlio: "Chiedo a chiunque lo abbia visto, o solo incrociato, o meglio che abbia avuto contatti con lui di contattarmi attraverso il mio profilo Facebook al numero 333/2633560. Qualsiasi indizio anche quello più insignificante potrebbe essere utile alla ricerca".

Aggiornamento: "Li abbiamo trovati, stanno bene"

Gaetano è alto 1,75, ha una corporatura esile, capelli corti di colore castano e porta gli occhiali da vista. Sulla fronte, inoltre, ha una cicatrice a forma di S. La ragazza con cui ha fatto perdere le sue tracce, di Bagheria, è alta 1,70, ha una corporatura esile, capelli corti di colore mogano, occhi castani e anche lei porta gli occhiali da vista. "La ragazza ha detto alla madre che usciva con un'amica - racconta a PalermoToday un amico di Antonio Scrima - ma non l'ha mai incontrata". I genitori di entrambi i ragazzi scomparsi hanno presentato regolare denuncia in Questura. "Nessuno dei due ha portato via nulla - aggiunge il papà di Gaetano - e quindi difficile ipotizzare che si tratti di un allontanamento volontario. Aiutateci, siamo molto preoccupati".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allontana da casa della nonna ad Altavilla: giovane scompare insieme alla sua ragazza

PalermoToday è in caricamento