Palermitane rubano vestiti e alcolici, fermate dai carabinieri e denunciate

Furto aggravato in concorso: con questa accusa due donne - di 24 e 42 anni - sono state pizzicate dai militari di San Vito Lo Capo

Furto aggravato in concorso: con questa accusa due palermitane - di 24 e 42 anni - sono state fermate dai carabinieri di San Vito Lo Capo. Le donne sono state fermate negli scorsi giorni, in via Savoia, "poiché poco prima si erano rese responsabili del furto di un capo di abbigliamento di esiguo valore all’interno di un esercizio commerciale - spiegano dal comando dei carabinieri -. Al momento del controllo, però, le palermitane sono state trovate in possesso di due buste piene di altri prodotti, in particolare alcune bottiglie di alcolici e altri capi di abbigliamento. Insospettiti che potesse trattarsi di refurtiva di altri colpi messi a segno poco prima, i carabinieri hanno chiesto alle donne di giustificare la provenienza degli articoli, senza ricevere alcuna risposta". 

E' così scattato il sequestro. Tramite accertamenti all’interno di tutti gli esercizi commerciali, i militari sono riusciti a risalire ai legittimi proprietari e ad appurare che anche in questo caso si trattava di merce rubata. "Le donne, infatti - dicono dal comando - approfittando del grande afflusso di gente che normalmente nel fine settimana caratterizza via Savoia, una delle principali di San Vito Lo Capo, sono entrate in tre diversi negozi e hanno asportato la merce nascondendola nelle buste, poi rinvenute dai carabinieri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva è stata sequestrata e le due donne sono state denunciate per furto aggravato in concorso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia ci sono altri 77 casi: positiva un'infermiera all'Ingrassia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento