Cronaca Libertà / Via Marchese di Villabianca

Furto da Subdued, spaccano la vetrina e rubano dei giubbotti

La banda è entrata in azione intorno alle 23,30. Dopo aver praticato un grosso foro, i ladri hanno arraffato una quindicina di capi d'abbigliamento, per un valore complessivo di circa 2-3 mila euro, e sono fuggiti. Al vaglio le riprese della videosorveglianza

La vetrina del negozio Subdued (foto Facebook)

Banda del buco in azione da Subdued. Hanno approfittato del buio della notte per infrangere una vetrina del negozio che si trova all'incrocio tra via Marchese di Villabianca e via Duca della Verdura. Poi hanno arraffato una quindicina di giubbotti, per un valore complessivo di circa 2-3 mila euro, e sono fuggiti. A segnalare il fatto alla polizia, che indaga sul caso, alcuni residenti che avevano sentito un forte rumore provenire dalla strada.

I ladri sono entrati in azione intorno alle 23.30 di ieri. Un vero e proprio blitz, durato un paio di minuti. Quelli sufficienti a "spaccare la vetrina - spiegano dalla Questura - e portare via i capi d'abbigliamento, tutti di 'marca', del valore di circa 150 euro a pezzo". Sul posto è intervenuta una pattuglia di polizia, che si trovava in zona per un servizio di controllo del territorio. All'arrivo degli agenti, però, la banda era già fuggita con la refurtiva. Al vaglio le telecamere di sicurezza piazzate nei paraggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto da Subdued, spaccano la vetrina e rubano dei giubbotti

PalermoToday è in caricamento