rotate-mobile
Cronaca Carini / Corso Italia

Carini, recuperata statuetta della Madonna rubata nel Santuario del Loreto

Una settimana prima era stato denunciato il furto avvenuto all'interno della chiesa attualmente chiusa per inagibilità. A rintracciarla è stato un passante che ha avvisato il parroco e i carabinieri

Qualcuno si era introdotto nel Santuario del Loreto, a Carini, e aveva rubato una statuetta della Madonna. A una settimana dal tam tam partito con l'appello dell'arciprete, però, il simulacro è stato ritrovato, abbandonato in mezzo alla strada. E' stato così recuperato e riconsegnato il simbolo sacro "sparito" dalla chiesa che si trova in corso Italia, attualmente chiusa per un problema di inagibilità. Il furto, avvenuto tra il 10 e l’11 marzo, era stato denunciato subito ai carabinieri.

Don Giacomo Sgroi (in foto), apprendendo la notizia, ha lanciato il passaparola scrivendo anche un post sui social: "Esprimo la mia solidarietà al parroco-rettore don Jean Bosco e ai ragazzi scout del Carini 2 che svolgono le loro attività nei locali del Santuario.Condanno l'atto vandalico e il furto della piccola statuetta. Faccio appello ai responsabili di pentirsi del gesto compiuto e di restituire al parroco la statua della Madonna". E così è stato.

don giacomo sgroi cariniUn residente, passando vicino alla chiesa dell’Assunta di via Francesco Cangialosi, ha notato la statuetta e l'ha portata al parroco, che a sua volta ha contattato i carabinieri per segnalare il ritrovamento. Erano stati tanti i fedeli che si erano mobilitati a Carini affinché il simbolo sacro tornasse al suo posto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carini, recuperata statuetta della Madonna rubata nel Santuario del Loreto

PalermoToday è in caricamento