Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Libertà / Viale Lazio, 44

Furto in una tabaccheria di viale Lazio, spaccano la vetrina e rubano soldi e Gratta e vinci

Ad allertare le forze dell'ordine è stato il titolare. Il personale della Scientifica ha eseguito i rilievi e acquisito le immagini riprese dalla videosorveglianza. Da quantificare ancora il bottino

Furto con spaccata in una tabaccheria di viale Lazio. La polizia indaga su un colpo messo a segno dai ladri nel weekend. Nel mirino la rivendita che si trova al civico 44, quasi all'altezza di via Sciuti. Ad allertare le forze dell’ordine è stato lo stesso titolare notando la vetrina mandata in frantumi dai ladri che, dopo essere entrati, avevano portato via i soldi e una serie di Gratta e vinci. Il personale della Scientifica ha eseguito i rilievi e acquisito le immagini riprese dalla videosorveglianza. Ancora da quantificare con precisione il bottino.

La scorsa notte invece è stata colpita la vetrina del bar-pasticceria La Martorana di corso Vittorio Emanuele. Secondo quanto ricostruito dalla proprietaria, l'ex consigliere comunale Doriana Ribaudo, un uomo si sarebbe avvicinato all’attività con una grossa pietra di marmo. "Nei video ripresi dalle telecamere si vede una persona - spiega Ribaudo - che si fa il segno della croce e poi scaglia con violenza la pietra contro la vetrina". Non è chiaro se la sua intenzione fosse quella di rubare, perché a conti fatti, si sarebbe allontanato senza neanche provare ad entrare.

Sino ad ora i ladri, al termine dei tanti furti messi a segno nelle ultime settimane, sono quasi sempre riusciti a portare via bottini cospicui. Come nel caso della rivendita di via Galletti dove il valore della refurtiva, tra sigarette e Gratta e vinci, ha superato i 10 mila euro. La stessa rivendita era finita nel mirino appena 20 giorni fa. Secondo quanto ricostruito anche quella notte una banda aveva spaccato la vetrina della rivendita utilizzando un grosso masso per poi entrare e rubare tabacchi e contanti. La lista degli episodi, prendendo in considerazione l'ultimo mese, è ben più lunga.

E' finita male a un gruppo di quattro giovani che la scorsa notte ha provato a buttare giù il distributore di una tabaccheria di Balestrate. Come ripreso dalle telefcamere di un'attività vicina, i quattro sono arrivati a bordo di una Fiat 500 risultata rubata. Tre sarebbero scesi dall'abitacolo mentre il quarto, il conducente, avrebbe fatto manovra per colpire la macchinetta in retromarcia e buttarla giù. L'impatto, però, ha danneggiato il portellone del bagagliaio che è rimasto bloccato, rendendo di fatto impossibile caricare il distributore o il suo contenuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in una tabaccheria di viale Lazio, spaccano la vetrina e rubano soldi e Gratta e vinci
PalermoToday è in caricamento