Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Furto con scasso in un ristorante: il ladro si porta dietro la figlia di 10 anni

Protagonista della vicenda un 37enne pregiudicato palermitano, denunciato dai carabinieri a Finale Emilia. L'uomo ha forzato la porta sul retro del locale, sradicato una tv dal muro e rubato anche il fondocassa: il tutto in piena notte insieme alla bambina

Tra le decine di filmati di videocamere a circuito chiuso che i carabinieri analizzano per identificare i ladri, quello registrato in un ristorante di Finale Emilia – L'Angolo, di via Malaguti – ha lasciato basiti anche gli stessi militari. I fatti si riferiscono ad un colpo avvenuto nella notte del 13 giugno scorso, quando un palermitano, si è introdotto nei locali dopo aver forzato la porta sul retro.

Il video lo ritrae mentre stacca dal muro una televisione e afferra il contenuto della cassa, circa 400 euro, per poi uscire da dove era entrato. L'uomo però non è solo, con lui per tutta la durata del colpo c'è anche una bambina piccola che entra con lui ed assiste alla razzia.

Proprio grazie ad alcuni dettagli della piccola, i carabinieri di Finale sono riusciti a venire a capo del caso e hanno denunciato il responsabile, un 37enne pregiudicato palermitano, che aveva messo a segno il furto in compagnia della figlia di appena 10 anni. L'uomo è stato denunciato, ma anche allontanato dalla famiglia: la moglie e i tre figli, compresa l'involontaria complice, sono stati affidati ad una comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto con scasso in un ristorante: il ladro si porta dietro la figlia di 10 anni

PalermoToday è in caricamento