Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Brancaccio

Brancaccio, beccati mentre "ripuliscono" un ristorante tentano la fuga sul cornicione: presi

Gli agenti li hanno trovati in cucina con in mano alcuni cassetti in acciaio. A quel punto i malviventi, due palermitani, hanno cercato di scappare ma sono stati raggiunti e arrestati. Controllando i loro cellulari i poliziotti hanno scoperto l'esistenza di un complice e stanno indagando per identificarlo

Hanno tentato di svaligiare un ristorante, attualmente chiuso a Brancaccio, ma sono stati sorpresi dalla polizia e arrestati con l'accusa di furto aggravato in concorso. In manette sono finiti due palermitani, D.L.I., 32enne, e L.M., 20enne. Gli agenti, dopo aver ricevuto la segnalazione di un possibile furto vicino via Ferruzza, la notte scorsa hanno raggiunto il posto, hanno scavalcato la recinzione perimetrale dell'immobile e notato che la porta d’ingresso era aperta. Sono entrati nel ristorante e sono saliti al primo piano, da dove provenivano dei rumori. Una volta raggiunta la cucina hanno visto i due malviventi: avevano in mano alcuni cassetti in acciaio.

A quel punto i due hanno gettato i cassetti per terra e tentato la fuga: sono scappati da una porta di emergenza e hanno raggiunto il cornicione dello stabile, ma qui sono stati raggiunti e bloccati, anche grazie all'intervento di altre pattuglie nel frattempo intervenute. I poliziotti, dopo avere identificato i due soggetti, hanno fatto un giro per il ristorante ed hanno trovato, vicino all’ingresso, la merce rubata: numerosi cassetti da cucina professionale in acciaio erano stati accatastati insieme a posateria di vario tipo. 

Poi hanno controllato i cellulari dei due palermitani ed hanno scoperto l'esistenza di un complice: i tre si sono scambiati diversi messaggi per stabilire il luogo dove incontrarsi e concordare il furgone da utilizzare per caricare la merce rubata. La polizia indaga per risalire all’identità del terzo complice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brancaccio, beccati mentre "ripuliscono" un ristorante tentano la fuga sul cornicione: presi

PalermoToday è in caricamento