Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Ammiraglio Rizzo

Zona Fiera, maxi furto di rame: intero quartiere rimane al buio

La scoperta è stata fatta dalle squadre dell'Amg Energia, durante un controllo sul funzionamento degli impianti di illuminazione pubblica. La banda è entrata in azione attraverso un foro aperto sul muro perimetrale della Fiera del Mediterraneo

Via Ammiraglio Rizzo

Un maxi furto di rame mette in ginocchio mezzo quartiere. Ieri sera infatti una vasta area della zona Fiera del Mediterraneo è rimasta al buio. Nei guai i residenti dell'area che va da via Ammiraglio Rizzo a salita Montepellegrino e da via Don Orione a via D'Amelio. La causa? Un furto di rame da una cabina di alimentazione elettrica, poi scoperto dalle squadre dell'Amg Energia, nell'ambito del normale presidio sul funzionamento degli impianti di illuminazione pubblica.

Ad entrare in azione è stata una vera e propria "banda del buco". L'accesso alla cabina è avvenuto attraverso un foro aperto sul limitrofo muro perimetrale della Fiera del Mediterraneo. Dentro la cabina sono state smontati e devastati i trasformatori, del peso di diversi chilogrammi: due bobine mobili sono state subito distrutte asportando il rame presente all'interno. Un danno ingente per Amg Energia anche per gli atti di vandalismo compiuti: l'interno della cabina e le apparecchiature sono state imbrattate con l'olio presente nei trasformatori, che garantisce il sistema di refrigerazione.

I tecnici di Amg sono intervenuti mettendo in sicurezza le apparecchiature e disattivando, a tutela dell'incolumità pubblica, l'intera cabina che alimenta sei circuiti elettrici e che garantisce il funzionamento di buona parte dei punti luce dell'intero quartiere. Da stamattina le squadre sono al lavoro con l'obiettivo di ripristinare il funzionamento degli impianti di illuminazione della zona già da stasera. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Fiera, maxi furto di rame: intero quartiere rimane al buio

PalermoToday è in caricamento