menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Furto di rame nella cabina elettrica dello Sperone, strade al buio: tecnici all'opera

Le squadre di Amg sono intervenute per ripristinare i collegamenti dell'impianto di messa a terra in via XXVI Maggio. Il presidente della società, Butera: "Azioni criminali che creano disagi e un danno economico alla società"

Oltre trecento punti luce spenti dopo un furto di rame allo Sperone. I ladri hanno rubato i cavi dell'impianto elettrico dalla cabina di media tensione che si trova in via XXVII Maggio. Ad accorgersene sono stati i tecnici dell'Amg energia durante un controllo di routine nella zona. "Si lavora per ripristinare, almeno in modo parziale, il funzionamento entro stasera", spiegano dalla società. L'area interessata è quella compresa tra via Messina Marine, via La Ferla, via Diaz e via Laudicina.

"Ignoti - aggiungono dall'Amg energia - hanno portato via i collegamenti in rame dell’impianto di messa a terra e danneggiato alcuni dispositivi della cabina che, per questa ragione già venerdì sera, non era potuta entrare in funzione. Sono rimasti spenti gli impianti di illuminazione della zona da via Alagna a via Luigi Bertett, da viale Giuseppe Di Vittorio a via Antonino Laudicina, da via Epifanio Li Puma a via XXVII Maggio, un tratto di via Messina Marine, di via Sperone e traverse".

"Come sempre in questi casi procediamo alla denuncia del furto e dei danni subiti. Immediatamente - spiega il presidente di Amg energia, Mario Butera - è stato avviato l’intervento di ripristino: stiamo lavorando per cercare di rimettere in funzione già da stasera la cabina e gli impianti ma non sappiamo ancora quanto incideranno nelle operazioni i danni provocati dal furto. Si tratta purtroppo di azioni criminali che provocano un danno economico alla società e un disagio ai cittadini, la cui collaborazione è fondamentale: eventuali attività sospette vanno subito segnalate".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento