Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Villagrazia

Ruba 500 chili di cavi elettrici Arrestato e condannato un giovane

I carabinieri lo hanno sorpreso mentre dava fuoco alla refurtiva per ricavarne il rame. Emergenza smaltimento rifiuti: dall'inizio dell'anno sono 34 le persone arrestate e 37 quelle denunciate

L’hanno sorpreso a dar fuoco a circa 500 chili di cavi elettrici rubati per ricavarne del rame. Così i carabinieri della stazione Villagrazia hanno arrestato C.P., 25 anni, pregiudicato. Ma il giovane è solo l'ultimo in ordine temporale ad essere stato arrestato per aver violato "le misure straordinarie per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti".

Dall’inizio dell’ano infatti i carabinieri hanno arrestato 34 persone di cui 7 solo a Palermo; denunciato 37 persone e sottoposto a sequestro 21 mezzi. Il giovane è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando e sottoposto a giudizio direttissimo. Dopo la convalida dell'arresto l'uomo è stato condannato ad un anno e sei mesi con pena sospesa. P.-3

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 500 chili di cavi elettrici Arrestato e condannato un giovane

PalermoToday è in caricamento