Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Viale del Fante

Furto alla piscina comunale, sospeso dipendente ufficio cassa

Un altro impiegato sarà sospeso successivamente. L'Amministrazione sta decidendo anche la riorganizzazione dell’ufficio. Sull’episodio indaga la polizia: gli autori del furto ripresi dall'impianto di videosorveglianza

Un dipendente dell'ufficio cassa della piscina comunale è stato sospeso dal Comune dopo il furto di 17 mila euro all'interno dell'impianto. Un altro impiegato sarà sospeso successivamente. L'Amministrazione sta decidendo anche la riorganizzazione dell'ufficio cassa.

Le indagini sono condotte dalla polizia. Secondo gli investigatori a compiere il furto sarebbero stati due ragazzi e due ragazze che sono stati ripresi dal sistema di videosorveglianza. I quattro sono entrati rompendo una vetrata dell'impianto. Avrebbero fatto il bagno e lanciato una bicicletta nella vasca olimpica. Poi si sono diretti nell'ufficio cassa e hanno trovato i soldi nel cassetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto alla piscina comunale, sospeso dipendente ufficio cassa

PalermoToday è in caricamento