Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Roma, 197

Partinico, rubate ostie in chiesa “Opera delle sette sataniche?”

A porsi l'interrogativo è l'arcivescovo di Monreale Michele Pennisi. I ladri sarebbero entrati puntando dritti verso il tabernacolo della chiesa Maria Santissima del Rosario di Borgo Parrini, lasciando al loro posto gli oggetti preziosi custodi nell'altare o in sagrestia

L'altare e il tabernacolo della chiesa di Partinico

Furto sacrilego a Partinico. E’ accaduto nella chiesa Maria Santissima del Rosario di Borgo Parrini, dove alcuni ladri sono entrati nell’edificio sacro rubando soltanto le ostie. Hanno forzato la finestra e manomesso il tabernacolo, riuscendo così a portare via il loro magro bottino. Solo ulteriori accertamenti potranno servire a chiarire la natura del gesto.

A presentare la denuncia è stato don Vito Bongiorno. I responsabili del fatto, sul quale indagano i carabinieri, non hanno preso di mira gli oggetti preziosi custoditi tra l’altare e la sagrestia. Un "colpo" che desta più di qualche preoccupazione per l’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi, che ha parlato di furto sacrilego, "triste segnale che fa presagire la presenza di sette sataniche anche nella diocesi di Monreale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partinico, rubate ostie in chiesa “Opera delle sette sataniche?”

PalermoToday è in caricamento