Cronaca Politeama / Piazza Vittorio Emanuele Orlando

Furti all'Osteria Ballarò e al Bar del Foro, rubate attrezzature e casse di vino: bottino da 15 mila euro

Ignoti si sono intrufolati nel ristorante di via Calascibetta gestito dall'ex consigliere comunale Doriana Ribaudo. Danni consistenti per l'attività che si trova davanti al tribunale: "Hanno portato via di tutto. Purtroppo era stato annunciato dalla società erogatrice un distacco della corrente per manutenzione, i ladri lo sapevano"

La scorsa notte, come annunciato dall'Enel, era stato programmato un distacco della corrente elettrica. E i banditi lo sapevano, tanto che hanno approfittato di quel "buco" di circa due ore in cui le telecamere non sarebbero state in funzione. I ladri sono entrati al Bar del Foro di piazza Vittorio Emanuele Orlando, di fronte al tribunale, portando via attrezzature e merce per oltre 10 mila euro. Furto anche all'Osteria Ballarò di via Calascibetta, l'attività gestita dall'ex consigliere comunale Doriana Ribaudo e dalla quale sono state rubate decine di bottiglie di vino per il valore complessivo di qualche migliaio di euro. Sui due episodi indaga la polizia.

"Non sappiamo come siano andate le cose - spiega a PalermoToday il titolare del Bar del Foro, Santo Castiglione - perché le telecamere non sono state in funzione tra le 3 e le 5. I ladri hanno rotto una vetrina, probabilmente con una mazza, e hanno rubato tutto quello che potevano: macinino per caffè, la piastra per panini, attrezzature varie per le granite, hanno svuotato una vetrina frigo, la cassa e le mensole in cui c'era tutta la linea aperitivo, circa 60-70 bottiglie. Purtroppo per fare quadrare i conti avevamo sospeso la polizza assicurativa durante la pandemia. Ci sbracciamo tanto, stiamo lontani da nostro figlio di 7 mesi per lavorare e veniamo colpiti così".

L'altra attività colpita la scorsa notte è l'Osteria Ballarò. "Sono stata un intero lockdown - scrive Doriana Ribaudo su Facebook - a svegliarmi la notte ad ogni minimo rumore, alzarmi e dalla finestra guardare l'Osteria. Proprio adesso, alla ripresa, durante le ore di coprifuoco, è accaduto quello che in un anno non era accaduto. Sono arrivati i ladri, hanno forzato la porta di un nostro magazzino e rubato vino. Proprio durante le ore in cui le nostre attività devono stare chiuse e noi dobbiamo stare a casa, i ladri possono trascorrere serenamente ore nei nostri locali. Non ho più fiato".

Nei giorni scorsi altre attività sono state colpite dai ladri. Il Taco Loco di via Giovanni Campolo, dove tre giovani sono entrati per svuotare la cassa e scappare prima che arrivassero le forze dell'ordine, allertate dall'impianto di videosorveglianza. Nel mirino anche l'attività di ristorazione Pizza e cucina di piazza Castelnuovo, al Politeama. Anche in questo caso i ladri hanno mandato in frantumi una vetrina portando via contanti, attrezzature per la preparazione degli alimenti e anche un monopattino elettrico utilizzato per le consegne a domicilio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti all'Osteria Ballarò e al Bar del Foro, rubate attrezzature e casse di vino: bottino da 15 mila euro

PalermoToday è in caricamento