Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Pallavicino / Via Eleonora Duse

Ladri rubano il motorino dell'acqua, chiusa da due giorni la postazione decentrata di Pallavicino

La situazione sta creando notevoli disagi ai cittadini, impossibilitati ad accedere ai servizi comunali. I consiglieri della settima circoscrizione Galioto e Aiello (M5S): "Sono già trascorse 48 ore dal furto, l'amministrazione intervenga al più presto"

Da due giorni la postazione decentrata di Pallavicino, in via Eleonora Duse, è chiusa al pubblico a causa del furto del motorino dell'acqua. I ladri spono entrati in azione nella notte fra lunedì e martedì e, ad oggi, la postazione decentrata della settima circoscrizione - l'unica attiva dopo la chiusura di quella di Sferracavallo - non ha ancora riaperto i battenti.

La situazione sta creando notevoli disagi ai cittadini, impossibilitati ad accedere ai servizi comunali. A sottolinearlo sono i consiglieri della settima circoscrizione Giovanni Galioto e Simone Aiello (M5S): "Sono già trascorse 48 ore dal furto e si attende ancora che l'amministrazione collochi un nuovo motore che possa permettere l'immediata riapertura degli uffici al pubblico".

"La settima circoscrizione è al momento priva dei servizi alla cittadinanza. Ciò nel territorio più esteso del capoluogo siciliano e con una popolazione di riferimento di 90 mila abitanti. Riteniamo grave ed inaccettabile questo disservizio causato ai cittadini. Chiediamo all'amministrazione comunale di intervenire immediatamente per risolvere il problema", concludono Galioto e Aiello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri rubano il motorino dell'acqua, chiusa da due giorni la postazione decentrata di Pallavicino
PalermoToday è in caricamento