menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mediaworld, rubano smartphone e tablet e li nascondono nei pantaloni: arrestate due ragazze

In manette due giovani palermitane per furto aggravato: dopo avere fatto accesso al centro commerciale di viale Regione, hanno iniziato a staccare l’antitaccheggio del materiale informatico

Sorprese mentre rubano da Mediaworld, in viale Regione Siciliana, e arrestate. A finire in manette sono state due ragazze di 20 anni, entrambe palermitane. I carabinieri della stazione Altarello di Baida le hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato. Le due, dopo avere fatto accesso al centro commerciale, hanno iniziato a staccare l’antitaccheggio del materiale informatico esposto, nascondendo la merce nei pantaloni.

Il personale di Mediaworld ha subito avvisato i carabinieri. Giunti sul posto i militari hanno bloccato e arrestato le due ragazze, costrette così a "recuperare" dai pantaloni il materiale rubato e restituirlo. Questo il bottino del colpo: smartphone e tablet, del valore di circa 700 euro. Al termine dell’udienza di convalida, il giudice ha disposto per entrambe l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento