Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Via Antonio Mongitore

Zona ospedale dei Bambini, carabinieri arrestano ladri di marmitte

E' successo la scorsa notte. Con l'accusa di furto aggravato i carabinieri della stazione Mezzomonreale, hanno inchiodato due uomini di Villabate di 34 e 24 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine

Con l'accusa di furto aggravato la scorsa notte i carabinieri della stazione Mezzomonreale, durante un servizio di controllo del territorio e prevenzione, hanno tratto in arresto due uomini di Villabate di 34 e 24 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I militari, su segnalazione della centrale operativa, sono intervenuti in largo Michele Gervasi, vicino all'ospedale dei Bambini, dove hanno colto in flagranza i due che avevano appena tagliato il catalizzatore da un Toyota Yaris con strumenti da scasso. Gli arrestati, su disposizione del pubblico ministero, in attesa dell’udienza di convalida, sono stati portati nelle loro abitazioni in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida e del dibattimento che si terrà con il rito “direttissimo”. Dall’inizio dell’anno sono 10 le persone arrestate per lo stesso reato dai carabinieri del comando provinciale di Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona ospedale dei Bambini, carabinieri arrestano ladri di marmitte

PalermoToday è in caricamento