Cronaca Libertà / Via Archimede

Tentano un furto in un magazzino di via Archimede: arrestati due giovani

In manette sono finiti un 24enne palermitano e un 16enne rumeno. I due sono stati sorpresi dagli agenti dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, attivati da una segnalazione

Via Archimede

Tentano un furto all'interno di un magazzino di via Archimede ma vengono fermati e arrestati dalla polizia. In manette sono finiti un 24enne palermitano (H.V.K. le iniziali) e un 16enne rumeno (C.M.U.). I due sono stati sorpresi la notte scorsa dagli agenti dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico che si erano diretti in via Archimede dove erano stati segnalati movimenti e rumori sospetti nei pressi di uno stabile.

"Sul posto - dicono dalla questura - i poliziotti hanno notato che il portone d’ingresso presentava evidenti segni di effrazione all’altezza della serratura centrale; una volta dentro, hanno trovato due giovani che armeggiavano all’interno di un magazzino di pertinenza dell’edificio. A quel punto i due hanno tentato la fuga: il 24enne è stato bloccato quasi immediatamente, il 16enne invece si è diretto di corsa verso le scale ma è riuscito a percorrere solo pochi metri prima di essere preso. I poliziotti, raggiunti dal proprietario del magazzino, hanno poi effettuato un sopralluogo nei locali, constatando che le catene e i lucchetti delle due porte d’accesso erano stati distrutti".

I due giovani sono stati arrestati e accompagnati negli uffici di polizia per gli ulteriori accertamenti: il 24enne è stato quindi trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura, mentre il 16enne è stato portato al centro di prima accoglienza Morvillo. Gli arresti sono stati poi convalidati dal giudice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano un furto in un magazzino di via Archimede: arrestati due giovani

PalermoToday è in caricamento