Bye Bye Blues, la chef stellata Patrizia Di Benedetto arrestata per furto di luce

I carabinieri della stazione di Partanna e della compagnia San Lorenzo hanno scovato un magnete piazzato sul contatore Enel. La donna è stata condannata ad un anno, pena sospesa. Per lei anche 200 euro di multa

Patrizia Di Benedetto

Arrestata e condannata ad un anno per furto di luce. I carabinieri della stazione di Partanna e della compagnia San Lorenzo  hanno pizzicato la chef Patrizia Di Benedetto, 60 anni, titolare del Bye Bye Blues, ristorante di Mondello con una stella Michelin. La chef - prima donna in Sicilia a ottenere questo riconoscimento - è stata colta in flagrante con un magnete piazzato sul contatore Enel. Si tratta di uno stratagemma utilizzato per ridurre il conteggio dei consumi di energia elettrica, anche oltre il 90%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz dei carabinieri è scattato venerdì, nel cuore della serata. In azione anche i tecnici dell'Enel per le verifiche. I militari hanno fatto scattare l'arresto in flagrante. Patrizia Di Benedetto per una notte è rimasta agli arresti domiciliari, poi ha scelto di essere processata con il patteggiamento. La chef stellata è stata quindi condannata ad un anno, pena sospesa. Per lei anche 200 euro di multa. Il locale non è stato sequestrato ed è regolarmente aperto al pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Incidente in viale Lazio, con la Vespa si scontra con un’auto: morto 15enne

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Coronavirus, è grave la ragazza rientrata a Palermo dopo un viaggio a Malta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento