Cronaca

Rubano profumi per 800 euro al centro commerciale, arrestata banda di palermitani

In manette un 27enne, una 45enne e una ragazza di 17 anni. E' finita male la "scorribanda" dei tre al centro commerciale Parco Corolla – Ipercoop di Milazzo: sono stati bloccati dai carabinieri all'uscita e arrestati per furto aggravato

Sono stati colti in flagranza e arrestati con l'accusa di furto aggravato. Tre palermitani sono finiti in manette a Milazzo dopo una "scorribanda" al centro commerciale Parco Corolla – Ipercoop. Decisivo l'intervento dei carabinieri della compagnia locale che hanno bloccato un giovane e due donne, di cui una minorenne. "Dopo aver danneggiato i dispositivi antitaccheggio e ritenendo così di farla franca - hanno spiegato le forze dell'ordine - i palermitani si erano impossessati di vari articoli di profumeria per un valore complessivo di circa 800 euro".

Ma non sono passati inosservati. Perché i carabinieri in servizio preventivo all’esterno del centro commerciale, già da qualche minuto insospettiti dalla presenza dei palermitani che si aggiravano all'Ipercoop, sono riusciti a intervenire tempestivamente. I tre sono stati fermati e arrestati.  

La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita ai legittimi proprietari. Poi i tre sono stati identificati: si tratta di Giuseppe Cardinale, 45 anni, Cristian La Spisa, 27 anni e una diciassettenne, tutti nati e domiciliati a Palermo. Dopo le formalità di rito, su disposizione del giudice, sono stati portati in carcere. La 45enne è finita nel penitenziario di Messina, il Gazzi, La Spisa è stato trasferito a Barcellona Pozzo di Gotto, mentre la ragazza di 17 anni è stata rinchiusa in un centro di prima accoglienza a Caltanissetta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano profumi per 800 euro al centro commerciale, arrestata banda di palermitani

PalermoToday è in caricamento